Principale Cereali

Cosa mangiano le lepri

L'aspetto di una lepre è noto a tutti fin dalla prima infanzia. Conigli - sonagli appesi alle culle, le lepri peluche vengono date a tutti i bambini senza eccezioni, la lepre di cioccolato - la delicatezza desiderata di ogni bambino. Cartoni animati, libri, canzoni sulle lepri, un'immagine replicata dell'animale è costantemente rintracciabile nei loghi delle varie compagnie.

Da dove viene questa popolarità? La risposta suggerisce se stessa è di guardare l'affascinante creatura soffice con le orecchie lunghe e una coda a pompon. Tuttavia, poche persone si chiedono quali siano le preferenze del pubblico in natura, cosa mangiano le lepri, specialmente in inverno, nelle pianure e nelle foreste coperte di cumuli di neve? Una domanda interessante, e la risposta sta nello stile di vita dei capelli lunghi.

Lepre mangia l'erba

Che tipo di bestia è una lepre?

Lepri - rappresentanti dell'ordine delle lepri e della famiglia delle lepri. È interessante notare che fino a qualche tempo le lepri erano classificate come una squadra di roditori, ma erano separate a causa di una struttura completamente diversa dei denti. A differenza dei roditori (scoiattoli, topi, jerboas, criceti), le lepri non sono una, ma due coppie di incisivi nella mascella superiore, che si trovano uno dopo l'altro.

Inoltre, il cibo vegetale - ciò che alimenta le lepri, non attira particolarmente i roditori, alcuni sono completamente carnivori, la maggior parte mangia insetti, pesci e uova di uccelli. E le lepri sono vegetariani assoluti, questo è un segno di una linea evolutiva completamente diversa, che consente loro di essere considerati come un'unità indipendente.

Le lepri formano il genere con lo stesso nome, che comprende circa 32 specie di animali che vivono in tutti i continenti, ad eccezione dell'Antartide e dell'Australia. Sul territorio della Russia ci sono 4 specie di lepri: la lepre e la lepre bianca, la lepre tolai e la lepre poco studiata, la specie più segreta è la lepre della Manciuria. Questi animali abitano vari biotopi e hanno caratteristiche estetiche e abitudini caratteristiche della specie.

Che aspetto hanno le lepri della Russia?

Rusak è la lepre più grande del territorio del nostro paese, la taglia degli adulti va dai 57 ai 68 cm e il peso può raggiungere i 7 kg. La pelliccia estiva delle lepri marroni è marrone, marrone, grigiastro, rossastro con pestini scuri ben marcati e caratteristica ondulazione, solo il ventre è bianco. Dopo la muta autunnale, le lepri si ricoprono di una lussureggiante pelliccia invernale e diventano leggermente più leggere. Nella dieta della lepre dominavano le parti in superficie delle piante.

Il cane bianco è un po 'inferiore alle dimensioni della lepre: le lepri crescono fino a 44-65 cm e pesano da 1,6 a 4,5 kg, estremamente raramente a 5,5 kg. Nei capelli bianchi, le orecchie e la coda sono sensibilmente più corte e il colore varia a seconda della stagione. In estate, la lepre bianca è grigio-rossastro o grigio scuro con macchie marroni, e quando diventa bianca diventa bianca come la neve, solo le punte delle orecchie sono nere. In contrasto con la lepre, questi animali scavano più terra e più spesso si nutrono dei bulbi e dei rizomi delle piante.

L'hare-tolai è una copia più piccola di una lepre con le stesse orecchie allungate e una coda relativamente lunga. La lunghezza del corpo di un tolya adulto è di 39-55 cm e l'animale pesa non più di 1,5-2,8 kg. Il colore della pelliccia è lo stesso di quello dei russi dai capelli chiari, ma senza ondulazioni e si illumina anche in inverno. Ma la dieta del Tolya è molto simile alla nutrizione della lepre bianca.

La lepre della Manciuria è piccola come un tolai, ma con orecchie come una lepre bianca e coda corta. A differenza dei parenti, la lana della lepre di Manchu è dura e irsuta e questa lepre indossa una divisa dello stesso colore per tutto l'anno. La schiena e la testa dell'animale sono brunastre con macchie nere, i lati sono più chiari, il ventre è di colore biancastro, le guance sono coperte da punti chiari. Una caratteristica della specie è una striscia di pelliccia scura che corre lungo la cresta.

Nella popolazione meridionale delle lepri della Manciuria, ci sono esemplari melanisti, completamente neri nella parte superiore, bianchi come la neve sul fondo con una gola giallo pallido. È interessante notare che tra le lepri di questa specie si nutre la pianta di legumi Lespedeza e la gamma di animali non va oltre l'area di distribuzione di questa cultura.

Lepre mangia l'erba

Dove vivono le lepri?

Rusak è un tipico animale della steppa, diffuso in Eurasia e in Nord Africa. In Russia, si trova dalla costa del Lago Ladoga a Khabarovsk e Primorsky Krai. Questi animali preferiscono gli spazi aperti - pianure, steppe e semi-deserti, e persino nelle foreste scelgono i bordi, le ceneri e le foreste leggere.

Le lepri vivono nella tundra, nei boschi e nelle steppe della foresta dalla Scandinavia alla Mongolia, alla Cina e al Giappone. Sul territorio della Russia si trova quasi ovunque, soprattutto in estate, con un'abbondanza di mangimi. Questo è un tipico animale della foresta, ma la foresta bianca evita le fitte foreste, ma è abituale nelle zone umide con letti di salice e giunchi, nella tundra arbustiva, alla ricerca di una zona ricca di foraggio, spesso su terreni agricoli, vicino a villaggi e villaggi.

Hare-tolai è una creatura straordinaria che non ha bisogno di foreste e campi. Habitat preferiti di animali sono deserti e semi-deserti dell'Asia centrale. In Russia, l'habitat di Tolay è frammentario sparso nelle steppe aride e nelle regioni montuose della Siberia meridionale, dai monti Altai alla parte meridionale della regione di Astrakhan. Cosa mangiano le lepri che scelgono una gamma così strana? Gli animali si nutrono di erba giovane rara, assenzio, chemysh, tamerici, rami di sabbia di acacia, scavano i tuberi delle piante. Nella dieta di Tolai, gli effemeridi sono necessariamente presenti e, curiosamente, germogli grossolani di saxaul.

La lepre della Manciuria si trova nell'estremo est della Russia, nella Manciuria cinese e nel nord della Corea. Questi animali amano le foreste con fitti sottobosco, foreste di noccioli, foreste di betulle, pianure umide e raramente appaiono in aree aperte. Oltre alla citata lespedice, l'animale bicolore mangia con piacere le parti verdi di tutti i tipi di vegetazione. Come tutti i parenti, la dieta della lepre della Manciuria dipende fortemente dal periodo dell'anno.

Cosa mangiano le lepri in estate

Le lepri sono indifese contro i predatori e gli umani, quindi sono attive al crepuscolo e di notte, ma durante il periodo di carreggiata vengono spesso notate durante il giorno. Le lupe sono single territoriali, le loro trame individuali occupano un'area di 50 ettari. Nel pomeriggio, le lepri siedono in luoghi appartati: tra i cespugli, erba fitta, volpi vuote e tane di tasso, e di notte vanno in cerca di cibo.

In estate, le lepri hanno abbastanza cibo nel loro territorio personale. Tra ciò che alimenta le lepri, le parti più diverse delle piante verdi vengono prima di tutto. Belyak consuma volentieri la verga d'oro e un lenzuolo, nutrendosi di piselli e achillea. Le vitamine e oligoelementi necessari per la salute sono ottenuti da denti di leone e trifogli.

Trifoglio e tarassaco, erba medica e colza, cicoria molto utile, oli essenziali ricchi di oli essenziali, predominano nella dieta estiva della lepre. In cerca di prelibatezze, le lepri spesso visitano la coltivazione di piante coltivate, dove si nutrono di varie erbe, grano saraceno e giovani girasoli. Meloni particolarmente preferiti, ma non rinunceranno alle verdure.

Le lepri si riproducono in un momento di abbondanti mangimi - da marzo a settembre. Questi animali sono estremamente prolifici e una femmina può produrre prole 5 volte a stagione, e nella cova possono esserci fino a 9 conigli. Con l'inizio dell'autunno e prima del gelo, le lepri iniziano a mangiare attivamente i germogli di mirtilli, l'equiseto, a scavare una prelibatezza speciale da terra - il tartufo di renna. Nella dieta ci sono rametti di giovani alberi e arbusti e con l'inizio del gelo, le lepri passano al cibo solido.

Che lepri mangiano d'inverno

Se il cibo estivo delle lepri è sostanzialmente identico, allora la dieta invernale di diverse specie è notevolmente diversa. La lepre continua a cercare cibo morbido, scavando erba morta da sotto la neve, visita gli orti alla ricerca di cime di piante coltivate, estrae i raccolti invernali nei campi.

Quando la neve cade, la lepre è obbligata ad andare alla corteccia e germogli di alberi e arbusti. Particolarmente preferito nocciolo, ginestra, quercia e acero. Meno spesso rode la corteccia di mele, pere e salici.

Ai bianchi non piacciono gli stracci, ma scavano neve alla ricerca del legno di cedro e delle bacche, mangiano fieno nei mucchi di fieno. Il cibo invernale preferito della lepre è corteccia e ramoscelli di salice, larice, betulla e pioppo tremolo. Un ruolo importante nella sopravvivenza degli animali è giocato da rose selvatiche, ginepro, germogli di ciliegie, ontani e noccioli.

La dieta della lepre della Manciuria è simile al cibo della lepre bianca, e gli animali preferiscono particolarmente il pioppo e il pioppo. Le hare-tolai, come la lepre, dissotterra molta neve alla ricerca di piante erbacee, e da cibi solidi, in particolare, rispetto a Chemysh e tamerici.

Dalla fame, le lepri non muoiono e in qualsiasi momento dell'anno trovano abbastanza cibo. Vivono in media 10-12 anni, le lepri sono longevi e possono vivere per 17 anni. Tuttavia, in condizioni naturali, le lepri sono indifese contro i predatori e gli esseri umani, quindi nella migliore delle ipotesi vivono per circa 5 anni. Solo a causa della rara fecondità di tutte le 4 specie di lepri che vivono sul territorio della Russia sono piuttosto numerose e lo stato delle loro popolazioni non causa paura agli scienziati.

http://komotoz.ru/zhivotnye/chem_pitayutsya_zajcy.php

Le lepri mangiano funghi

Fig. 7.
Il fotografo ha preso questo cattivo di sorpresa.

Zanzara dei funghi ordinaria

"Chi ha mangiato i funghi?" o "Nemico bisogno di sapere di persona!"

In questo breve saggio non sono venuto fuori, ho cercato di risolvere la domanda che riguarda molti raccoglitori di funghi. Vale a dire - chi altro mangia i funghi?
L'attacco nemico inizia ad aprile. Sembrerebbe che in alcuni punti la neve non si sia ancora sciolta e che i primi funghi primaverili siano già stati occupati da creature insidiose. Ad esempio, alcuni ragni e centopiedi vivono nelle pieghe delle linee, strisciando fuori dal fungo a velocità tremenda quando viene tagliato. Le lumache sono andate ancora oltre in questa faccenda. Mentre si sistemano in un fungo, hanno anche l'audacia di mangiarlo. I funghi primaverili e le arvicole rosse (Clethrionomys glareolus) vengono mangiati, rosicchiandoli all'esterno, esponendo la carne biancastra (Figura 1). E lo fanno entrambi senza pre-ebollizione.
In estate e in autunno, non è raro trovare un fungo, sul cui cappello sono visibili tracce di denti: questo è il lavoro dei topi e di altri roditori. Mangia funghi e animali più grandi. I funghi porcini e aspen sono molto affezionati ai cinghiali, mentre i topi non mangiano affatto questi funghi, ma preferiscono le spugnole, i russuli ei funghi porcini. La spuma di betulla (Piptoporus betulinus) è una prelibatezza di cervo, e nella tundra i cervi sono felici di essere mangiati dai pennacchi di cervo (Pluteus cervinus). Le gazze e le alci malate sono trattate con amanite rosse, queste ultime sembrano essere vermi. Mangia volentieri funghi e animali domestici. Ma il riccio raffigurato nel libro per bambini, con funghi impalati sugli aghi, è piuttosto un prodotto del folclore.
Un posto separato tra i mammiferi di mangiatori di funghi è occupato da proteine ​​ordinarie (Sciurus vulgaris), che non solo le mangiano fresche, ma anche raccolte per l'inverno. Ecco uno scoiattolo che ha mangiato la polpa del cappello di un cinghiale arancione (fig.2). I bordi dei solchi lasciati dai suoi incisivi non si sono ancora asciugati, il che significa che è stata qui di recente. Le proteine ​​mangiano circa quarantacinque tipi di funghi, ma preferiscono porcini e funghi porcini.
Negli anni poveri di semi e noci, lo scoiattolo spesso scava nel terreno facendo piccoli buchi. In un posto del genere, a volte è possibile trovare nel terreno sotto uno strato di muschio e aghi tondi, come nocciole, corpi di funghi di frutta. I cacciatori del nord conoscono questi funghi e li chiamano parga, paruska. "Lo scoiattolo pargu sta scavando", dicono. Il nome scientifico di questo fungo è il cervo tartufato (Elaphomyces granulatus). Questo scoiattolo di funghi odora anche attraverso uno strato di terra di cinque-otto centimetri e lo stesso spessore di neve. Parga volentieri e lepre (Lepus timidus). Tuttavia, una costante alimentazione scoiattolo affamati in inverno non è Parga e corteccia, licheni, gemme, e, naturalmente, raccolto da funghi autunnali, funghi autunnali, e spesso porcini (Figura 3). Poiché le proteine ​​fine agosto asciuga funghi, li posa sulla ceppi e tronchi caduti o, più comunemente, mettendo nei rami della forcella e appeso su rami secchi (fig.4). Nelle foreste del nord della proteina è da poche decine di funghi nel fungo per 150-300 anni, e uno scoiattolo-Teleuti foreste di pini steppa di funghi Sibiri- occidentali a 1500-2000 (Figura 5).
Ma comunque, gli animali di cui sopra possono essere chiamati solo i nostri nemici condizionatamente. Al contrario, funghi appesi con proteine ​​contribuiscono alla diffusione delle spore. Prendo un esempio da loro e pungo i vecchi berretti non adatti su un nodo più in alto, con le valvole rivolte verso il basso.
Considera ora i cattivi che causano un senso di profondo odio nei raccoglitori di funghi. Queste sono lumache nude, larve di zanzare fungine e scarafaggi di clic.
Da lumache nudo (Figura 6) di alimentazione su funghi sono più comuni nei nostri boschi rappresentanti delle famiglie limacidae (limacidae), per esempio, un grande slug (Limax maximus), e arionid (arionidae), come il marrone Arion (Arion subfuscus). Sicuramente vorrebbero mangiare funghi e altre lumache (Fig. 7). La comparsa di danni causati dalla lumache e lumache funghi è molto caratteristico: buchi larghi eroso i cui bordi sono sotto una lente di ingrandimento, è possibile vedere tracce del radula (corpo buccale). Di solito anche mucchi di escrementi e fanghiglia lasciati sui cappelli vengono dati con l'inizio del giorno del ghiottone notturno. Spesso mangiano il fungo in modo che il cappello diventi come un setaccio, tutto nei buchi, e talvolta rosicchiato rotola vicino alla gamba (Fig. 8).
Zanzare di fungo (Mycetophilidae) - i principali cacciatorpediniere di funghi porcini. Le loro lunghe e sottili larve bianche con le teste nere abbondano nei cosiddetti funghi "vermifugo", e quindi portano molta frustrazione agli amanti della "caccia tranquilla". Nella maggior parte dei casi, sono infestati da nodi di funghi verminosi, rendendoli completamente inadatti. Di norma, le zanzare danneggiano i funghi con tempo caldo a temperature superiori a + 15 ° C. Arrivano attratti dall'odore dei funghi. Un esempio è la zanzara dei funghi (Mycetophila fungorum), le cui larve si sviluppano in cap funghi. In Ebr. h) La Russia ospita oltre 50 specie di zanzare di funghi.
Interessanti anche le larve di zanzare del genere Ceroplatus (Ceroplatus), che si trovano apertamente sulla superficie dei funghi. Raramente nei funghi ci sono vermi grandi, gialli, difficili da toccare. Queste sono le larve dei coleotteri click (Elateridae), comunemente note come "wireworms". A volte, a differenza delle larve delle zanzare dei funghi, possono essere viste nei finferli. I boschi più comuni mandrino strisce, (Agroites lineatus), Agrypnus Murinus (Lacon murinus), Chuck foresta giallo-marrone, (Athous subfuscus) e Chuck lycidae, (Elater sanguineus)
Spesso nello spesso fusto del fungo bianco o del boletus si può vedere il coleottero della foresta (Geotrupes stercorosus). Sente la carne, trasformandola in polvere. Larve di scarabeo stercorario (Odontaeus armiger) che volano al tramonto lungo i margini delle foreste decidue, si sviluppano nel terreno, si nutrono di funghi sotterranei.
I coleotteri della famiglia delle muffe (Endomychidae) si sviluppano con cimici, impermeabili o muffe. Un rappresentante del genere con lo stesso nome, cremisi rosso (Endomychus coccineus), depone le larve nutrendosi di funghi che crescono su specie decidue.
Ma la vera e propria insolenza è una famiglia di coleotteri chiamati "mangiatori di funghi" (Erotylidae). La famiglia ha circa 50 specie. Tra questi ci sono il mangiatore di funghi dalla testa rossa (Triplax russica) e il mangiatore di funghi a due punte (Dacne bipustulata). I coleotteri si sviluppano sui funghi dell'albero.
Ci sono individui tra le farfalle. Questi sono funghi di tignola (Nemapogon personellus), polypore (Scardida boletella), cereali (Nemapogon granellus) e circa 10 altre specie della famiglia delle talpe reali (Tineidae). I loro bruchi si cibano volentieri di funghi che mangiano alberi. Non sono disdegnati con funghi secchi, se sono conservati in un contenitore chiuso o scarsamente (liberamente) (confezione).
Quindi qui, signori raccoglitori di funghi. Si scopre che non solo le persone tendono a mangiare funghi. Se conosci altri animali che mangiano funghi, o semplicemente viva in funghi, scrivimi, ne sarò estremamente grato.
Buona caccia e "nè slug nè verme"!


Red Forest Vole

Dvuhvostka ordinario
(Campodea plusiochaeta)
e pesciolino d'argento
(Lepisma saccharinum)
mangia pezzi di funghi

Fig.2.
Aspen, mangiato da uno scoiattolo.

Figura 4.
Funghi autunnali appesi ad uno scoiattolo per asciugarsi al tronco dell'abete rosso. Distretto di Sharinsky della regione di Kostroma, ottobre.

Figura 6.
La lumaca è grande e bruno arion a vicenda non è affatto un ostacolo.

http://www.mycoweb.narod.ru/fungi/Submitted/KB/Mushrooms_eaters.html

Cosa mangiano le lepri?

Diverse volte, venendo in campagna in autunno, osservavo le teste di cavolo rosicchiate. È chiaro che nel mio raccolto lepri hanno attaccato. Quindi mi chiedevo cos'altro potevano rodere, tranne il mio cavolo.

lepri

Si scopre che la lepre è l'animale selvatico europeo più comune. Anche dalle fiabe per bambini è noto che il coniglio ha orecchie grandi e zampe posteriori più lunghe di quelle anteriori. Questo è un animale piuttosto grande, il suo peso può arrivare fino a 7 kg. Hare intelligente e veloce bestia. Spesso questa è l'unica cosa che lo salva da numerosi predatori. I suoi habitat sono steppe, steppe della foresta. Non gli piacciono i boschetti fitti, preferendo il margine della foresta. In estate ha un colore prevalentemente grigio ocra, in inverno è molto più bianco, il colore della neve. Sul territorio della Russia vivono 4 specie di lepri:

  • Manciù o arbusto;
  • tolai o arenaria;
  • lepre e lepre, la più comune;
  • Il polsino è il risultato dell'incrocio di una lepre e una lepre.

Per lo più le orecchie sono notturne. La lepre è un vero vegetariano e consuma solo cibo vegetale.

Cosa fanno le lepri rosicchiano

La razione delle orecchie è molto varia, dipende principalmente dall'habitat. Questa è una vegetazione. In estate - foglie, erba, giovani germogli di piante, radici, cereali vari, semi, funghi, bacche. La lepre e vari legumi, meloni e zucche, noci e frutta non evitano. Gli piace stabilirsi vicino ai campi su cui vengono coltivati ​​vegetali e piante di cereali. In inverno, lepri di alberi, coni, aghi di conifere, persino corna che le alci versano in inverno entrano nella dieta delle lepri. A volte le lepri rubano il fieno. Amano visitare gli orti dove cuociono corteccia di meli, pere, prugne. Scava da sotto la vecchia erba della neve. Naturalmente, una prelibatezza speciale per una lepre sono le verdure (il mio cavolo, la carota), la corteccia di giovani pioppi, la quercia e la scopa. In generale, tutto ciò che cresce, la lepre può mangiare.

conclusione

Questo animale non è semplice - una lepre, non è facile per lui vivere allo stato selvatico. Solo a causa della loro alta fecondità, durante le calde estati le femmine hanno il tempo di dare alla luce fino a cinque volte, la popolazione di questi innocenti erbivori non cade.

Ho sempre pensato che le lepri mangiassero solo carote o cavoli. Ma si è scoperto che la loro dieta include una quantità enorme di altri prodotti. Anche in inverno, possono trovare da mangiare da soli, senza ibernarsi, come un orso, per esempio. Se sei interessato a sapere cosa mangiano le lepri, allora stai con me.

Cosa mangia una lepre?

In primavera e in autunno preferiscono godere della vegetazione. Ad esempio:

  • trifoglio;
  • achillea;
  • piselli di topo;
  • carici;
  • cereali;
  • dente di leone.

Sono felici di mangiare l'avena, che può essere trovata sul campo, perché è molto nutriente. La lepre ama assaggiare il tartufo che scava dal terreno. Con l'inizio dell'inverno, la loro dieta inizia a cambiare. Mangiano corteccia d'albero o germogli. La maggior parte delle lepri piace:

  • acero;
  • quercia;
  • Aspen;
  • betulla;
  • salice;
  • nocciolo.

A volte mangiano fieno o dossi. Soprattutto sono rimasto sorpreso dal fatto che se una lepre è carente di sali minerali, può mangiare il terreno e persino le piccole pietre.

Cosa mangia una lepre di lepre

In estate, questa specie di lepri preferisce giovani germogli di arbusti o piante. Spesso danneggiano mangiando alberi giovani appena piantati. A loro piacciono molto le foglie e gli steli, ma se non riescono a trovarli, iniziano a scavare le radici e li consumano attivamente. Solo entro la fine della lepre estiva continua a seminare. Non meno desiderabile per loro e le zucche, che possono essere trovate nei campi. In questo periodo dell'anno sono felici di mangiare piante selvatiche. Ad esempio, cicoria o tanaceto.

In autunno la lepre mangia bacche e frutti. Ad esempio, cenere di montagna o rosa selvatica. In inverno, si festeggia su stracci di erba, colture invernali o semi. Possono essere trovati sotto uno strato di neve. Quando ci sono giorni gelidi, cominciano a mangiare:

  • ginestra;
  • pera;
  • quercia;
  • un melo;
  • acero.

Rosicano tranquillamente la corteccia degli alberi perché hanno denti forti e affilati.

La dieta invernale non può essere definita nutriente, quindi in primavera masticano l'erba con uno zelo speciale. Questo li aiuta a reintegrare le vitamine, che erano così carenti durante la stagione fredda. Ma è irto di considerevole pericolo. Le lepri possono radunarsi sul prato in gruppi interi, il che facilita enormemente il compito dei cacciatori.

http://travelask.ru/questions/563376-chto-edyat-zaytsy

Cosa mangiano le lepri in diversi periodi dell'anno

Affinché una lepre abbia successo, un cacciatore esperto deve imparare le proprie abitudini in anticipo. Trovare luoghi dove preferiscono fare lo zhirovki e la maturazione, è un'attività molto eccitante, che è la chiave per il successo futuro della caccia.

Sapendo cosa mangia una lepre, puoi dargli la caccia con tutti i metodi conosciuti.

Nutrire lepri in primavera e in estate

Le lepri sono vegetariani. Si nutrono di erba, giovani germogli, bacche, tuberi, non aggirano i campi agricoli. Tuttavia, in estate, quando il cibo è abbondante, le persone preferiscono luoghi lontani dalle persone.

Le osservazioni hanno dimostrato che le lepri non hanno tipi di cibo "preferiti". Mangiano volentieri tutto ciò che cresce nelle zone di foresta e steppa della foresta. In particolare, lo Stavropol Rusaks mangia anche piante velenose come ranuncoli e speronella.

Dai libri per bambini, sappiamo che i roditori con le orecchie sono follemente innamorati dei cavoli. Tuttavia, questo mito è simile alle storie in cui i topi impazziscono con il formaggio, ei ricci adorano le mele, raccogliendole in spine. Le lepri preferiscono piuttosto trarre profitto in un campo seminato con cereali, patate o barbabietole.

I siti di lepre bianca, lepre e tolaev differiscono a seconda dell'habitat.

  • La lepre bianca predilige le piccole radure, i cespugli, i burroni. Di conseguenza, la maggior parte delle piante forestali sono incluse nella loro dieta: da scisto di primavera (è anche un cavolo di lepre), piselli di topo, achillea, alle bacche. A volte la lepre mangia gli equiseti, alcune specie di funghi.
  • Tolai ama nutrirsi allo scoperto. La base della loro dieta estiva è l'acetosella, la tamerice, il carice, l'assenzio, il chinillo, i tuberi e i bulbi delle piante erbacee.
  • Rusaki è ancora onnivoro. Possono nutrirsi entrambi lontano dalle persone e avvicinarsi sfacciatamente alla periferia degli insediamenti. Mangiano denti di leone, trifoglio, tanaceto, cicoria e altre specie selvatiche. Mangiano volentieri girasoli, cereali e tutto ciò che trovano nei giardini. Ci sono casi in cui i ladri grigi hanno dissotterrato i tuberi di patate novelle direttamente dal terreno, rosicchiato i germogli dai meloni.

Che lepri mangiano in autunno e in inverno

A partire da ottobre, le lepri diventano ancora più onnivore. Mangiano la corteccia degli alberi e con l'arrivo del freddo si avvicinano all'abitazione umana. I più popolari tra loro sono i campi marginali con raccolti invernali, che scavano da sotto la neve, e fienili distanti con fieno pronto.

Nelle abbondanti nevicate, le lepri preferiscono rimanere a riposo per diversi giorni, mangiando i loro escrementi secchi. Le piccole lepri si nutrono di erba secca, che la madre profuma abbondantemente nel nido.

  • I bianchi rosicchiano la corteccia da quasi tutti gli alberi: salice, acero, cenere di montagna, betulla, ginepro e quercia. Le zampe robuste scavano fili d'erba verdi sotto la neve.
  • Tolai emigra dai luoghi con alta copertura nevosa nella valle, più vicina agli insediamenti umani. Si nutrono nei campi con i resti di mais, cereali e corteccia d'albero.
  • Rusaki in inverno si trasforma in un vero disastro per i giardinieri, rosicchiando i tronchi degli alberi da frutto fino al culmine della sua crescita. Si nutrono anche di semi, fiori di erba secca, rosicchiano la corteccia di aceri, noccioli e querce.

Le lepri (come tutti gli erbivori) sono carenti di sali minerali nel corpo. Sulle alci gettate via le ossa e le ossa di animali morti trovano spesso tracce di denti di lepre.

Pertanto, i cacciatori esperti attirano le lepri con acqua salata, neve o terreno irriguo in luoghi di caccia futuri. Secondo alcune ricette, il sale è meglio sciolto in un decotto di foglie di lampone essiccate.

Le esche comprendono anche rametti sottili di pioppo tremolo, salice (soprattutto di gemme), prezzemolo (fresco o secco).

Tuttavia, va ricordato che alcuni tipi di caccia, che richiedono un'esca, sono proibiti in aree con un piccolo numero di lepri.

http://volgahunter.ru/%D0%B1%D0% B8% D0% B1% D0% BB% D0% B8% D0% BE% D1% 82% D0% B5% D0% B.% D0% B0 /% D0% BE% D1% 85% D0% BE% D1% 82% D0% B0-% D0% BD% D0% B0-% D0% B7% D0% B0% D0% B9% D1% 86% D0% B0 / chem-pitayutsya-zajcy-v-raznoe-Vremya-goda.html

Cosa mangiano le lepri in natura?

La lepre è un mammifero di pelliccia erbivoro che appartiene all'ordine delle lepri e vive in quasi tutti i continenti. Questi rappresentanti possono essere trovati anche nelle steppe e nei deserti. E naturalmente, ogni specie si adatta alle condizioni in cui esiste. Come sopravvivono allo stato selvatico? Cosa mangiano le lepri di diverse razze a casa e nel loro habitat naturale?

Cosa mangiano le lepri

Cosa mangiano le lepri

Le lepri hanno una dieta varia, specialmente in estate, anche se tutto dipende da dove vive questo animale selvatico. Orecchie mangiate principalmente con cibo vegetale - le radici e la corteccia degli alberi, foglie e gambi di piante, verdure e frutta, sono felici di mangiare giovani germogli di arbusti. In primavera, quando c'è una carenza di sali minerali, il terreno può essere mangiato da una lepre e persino le pietre possono essere ingerite.

Principalmente le lepri sono considerate vegetariane, ma ci sono casi in cui hanno mangiato la carne delle pernici catturate nelle trappole per la caccia.

Specie di lepri

Per noi, questi sono animali piccoli, innocui e morbidi che vivono nella foresta e quando il pericolo si avvicina, sono rapidamente nascosti alla vista.

Da febbraio, le lepri iniziano ad apparire prole. Non appena l'animale è nato, la madre nutre il piccolo coniglio e fugge via dal buco, in modo da non attirare i predatori dal suo odore. Dopo un paio di giorni ritorna, nutre di nuovo la prole affamata e fugge via. Questo latte denso è sufficiente per i bambini per diverse ore. Una settimana dopo, la lepre appare come un dente.

Pre-lepre che rivestono l'erba nel visone, che lepri e iniziano a mangiare dopo circa 10 giorni. Di circa un mese, la prole giovane non ha più bisogno della madre e inizia a vivere da sola.

In Russia, puoi trovare 4 tipi di lepri:

In natura, ci sono 32 specie in totale secondo una versione, secondo le dispute scientifiche, associando a questa specie sia conigli che pika, 45 specie. Facciamo conoscenza con alcuni di loro.

Lepre - bianco

Vive nelle foreste di Russia, Sud America, Mongolia e in molti altri paesi. In inverno, per essere meno visibile nella neve, cambia il colore in bianco, e solo sulla punta delle orecchie rimane nero. Summer jumper grigio.

Cosa mangia una lepre nella foresta? Nella dieta estiva c'è cibo vegetale: erbe, denti di leone, cereali, cenere di montagna, mirtilli, funghi. Nei campi, le orecchie si affumicano sui cavoli, nel giardino gli animali possono rosicchiare anche cipolle e carote. In autunno le lepri bianche si nutrono dei rami dei cespugli, e in inverno l'alimentazione è più difficile nella foresta, quindi mangiano la corteccia degli alberi come salice, pioppo e betulla.

Anche le orecchie di questa specie possono mangiare le corna degli alci, lasciate cadere nella foresta. Se possibile, raccolgono bacche da sotto la neve, si nutrono di fieno estratto dai mucchi di fieno vicino ai villaggi. In primavera, quando l'erba fresca appare sui prati, le lepri bianche mangiano in branchi per mangiare questa prelibatezza.

Questo animale è notturno, quindi durante il giorno si trova più spesso, e di notte raccoglie il suo cibo percorrendo lunghe distanze.

Lepre - lepre

Facciamo conoscenza con questa lepre. I Rusaks sono grandi individui di colore marrone con peli di diverse sfumature. Vivono in Kazakistan, Turchia, Iran.

Rusaki con la caccia mangia cereali, cicoria, denti di leone. Se la lepre viene a vivere in campi agricoli, danneggia il raccolto mangiando frutta, verdura, meloni e zucche. In Australia, ad esempio, le lepri sono dichiarate parassiti che rappresentano un grave pericolo.

In inverno, la lepre-lepre rode la corteccia di alberi e arbusti. A differenza della lepre, la lepre bianca, questa specie morde la corteccia della quercia, dell'acero, della ginestra e periodicamente zampe di piante e frutti da sotto la neve. In primavera, spesso danneggiano le radici degli arbusti, mangiano foglie, giovani germogli e steli delle piante.

Lepre - Tolai

Le lepri non sono di grandi dimensioni, le gambe e le orecchie sono più lunghe di quelle di altre persone. Il rappresentante di questa specie vive nei deserti e nelle steppe russe, Uzbekistan, Turkmenistan e Tagikistan.

Cosa mangiano le lepri in natura? In inverno, si avvicinano agli insediamenti. In montagna scendono verso le valli dove non c'è il manto nevoso. Il cibo principale è la parte verde delle piante. In primavera, la dieta consiste in radici e tuberi di piante erbacee (anche loro mangiano erba giovane con piacere).

Ephemera cresce nel deserto - piante annuali erbacee - una delle prelibatezze delle lepri. In estate, il cibo è cereali e carice, in autunno, mais nei campi, grano e orzo. In inverno, non c'è una buona alimentazione, quindi sono soddisfatti della corteccia di alberi e arbusti.

Lepre mancese

È distribuito nel sud dell'Estremo Oriente, nella valle del fiume Amur, in Cina, nel nord della penisola coreana. Esternamente - quasi come un coniglio selvatico, di piccola lunghezza e di peso fino a 2,5 kg. Le zampe posteriori sono corte, la pelliccia è rigida e ispida, non cambia colore con il cambio della stagione.

Questi animali sono gli stessi abitanti delle foreste come lepre - lepre. Si nutrono di arbusti e piante legnose, bacche e frutti. In inverno - la corteccia e germogli di pioppo e pioppo tremolo.

Lepre di antilope

A causa dell'habitat in luoghi caldi, come l'Arizona negli Stati Uniti, a causa delle temperature troppo elevate, le lepri hanno orecchie molto lunghe e grandi. Questo aiuta non solo ad un udito migliore, ma anche alla regolazione del trasferimento di calore.

Durante il giorno si nascondono dal sole caldo tra i cespugli, ma dalla sera al mattino conducono uno stile di vita attivo. Mangia per lo più cactus, erba.

Lepre cinese

Questa specie di lepri si trova nelle colline della Cina, vive in Vietnam ed è addirittura inclusa nel Libro rosso. Individui di taglia piccola, con una pelliccia corta marrone dura con una moltitudine di sfumature, hanno triangoli neri alle estremità delle orecchie.

Nella dieta: piante decidue, rami, germogli.

Lepre riccia

Le abitazioni in Cina, India, si differenziano per le piccole dimensioni e pesano circa 2 kg.

È principalmente notturno e si nutre principalmente di erba e piante erbacee.

Alcuni fatti interessanti:

  • Questo animale è molto resistente. Può raggiungere velocità fino a 50 km / h, superando enormi distanze in un giorno.
  • Attraverso le orecchie lunghe, il calore lascia il corpo, salvando così l'animale dal surriscaldamento del corpo. Durante le piogge, la lepre preme le orecchie e non c'è acqua che provochi la malattia dell'animale.
  • Le femmine vivono circa 9 anni, i maschi - 5. A casa, con buona e adeguata cura, possono vivere fino a 13 anni, ma in natura spesso muoiono dalle zampe dei predatori prima che raggiungano l'età adulta.
  • A causa del consumo frequente della corteccia, i loro denti si logorano, ma i nuovi crescono per sostituirli.
  • Persino i predatori in fuga, la lepre non corre mai in territorio straniero.

In condizioni naturali, gli animali stessi ricevono il loro cibo, ma cosa fare con la lepre che è comparsa in casa tua? Certo, per affrontare quello che mangiano le lepri?

Nutrire a casa

Vale la pena sapere che mangiare le lepri, specialmente a casa, è difficile da avvicinare al naturale. Il fatto è che il latte di lepre non ha analoghi. Il latte vaccino e il latte artificiale non hanno un contenuto di grasso simile a quello delle lepri. Alcuni contadini nutrono la lepre con latte di mucca con uova o panna, ma poi aumenta la probabilità di morte per le orecchie. Non usare latte condensato a causa dell'alto contenuto di zucchero.

Per nutrire le orecchie bisogno di almeno 2 volte al giorno in piccole porzioni di 5-10 ml alla volta.

Solo la lepre mensile inizia a mangiare in modo indipendente. I conigli giovani mangiano erba fresca, verdura e frutta, come carote, foglie di alberi, bacche. Dal 2 ° mese, è possibile inserire il feed finito, ma non prima, poiché vengono digeriti peggio e portano disagio all'animale. In inverno è possibile fare scorta di erba secca raccolta in estate.

Mantenere e prendersi cura di una lepre a casa

In condizioni naturali, una lepre supera una distanza molto lunga. Pertanto, gli animali domestici, ad eccezione di quelli di piccole dimensioni, sono meglio conservati in un appartamento all'aperto o in voliere, dove è spazioso e non in gabbia. Ma bisogna ricordare che lasciano i loro escrementi dappertutto e dovrete ripulire i rifiuti dopo di loro.

I conigli giovani hanno bisogno di calore, devono fare un massaggio addominale e un batuffolo di cotone inumidito con acqua tiepida, pulire sotto la coda.

Quanto non proverai ad amare i tuoi animali domestici, non dimenticare che questi sono animali selvatici e devi portare il loro contenuto al massimo. Ora hai un'idea di come la dieta viene scelta dalla lepre e in quali condizioni per contenerla.

http://fermoved.ru/kroliki/chem-pitayutsya-zajcy.html

Quali animali mangiano i funghi?

Chi mangia i funghi dagli animali, imparerai da questo articolo.

Quali animali mangiano i funghi?

Gli animali mangiano non solo le piante o la carne. Mangiano anche funghi. Dal momento in cui la neve si è staccata dal terreno e il sole inizia a scaldarsi, i primi funghi iniziano ad apparire. E diventano cibo per le lumache, che non solo le mangiano, ma si sistemano anche nel fungo. Non è contrario a trarre profitto da funghi primaverili e arvicole rosse. Li rodono fuori, lasciando la carne biancastra.

In estate e in autunno, topi e altri roditori si nutrono di spugnole, russule e funghi porcini. Anche gli animali più grandi non sono contrari a mangiarli. Ad esempio, aspen e porcini come cinghiali. Il cervo rosso mangia la spugna della betulla, le piume dei cervi.

Un grande amante dei funghi è una proteina che mangia più di 45 specie, preferendo l'olio di pioppo, tartufo e renna. A proposito, anche le renne hanno scavato il tartufo in inverno. Non li mangia solo crudi, ma anche i raccolti per l'inverno, li appende su rami o li asciuga su ceppi.

Oltre ai grandi animali, lumache, zanzare e insetti si nutrono di funghi. A loro piace banchettare con i cappelli di funghi non velenosi. Ma l'evasore preferisce le gambe di porcini o funghi bianchi

Anche i funghi velenosi vengono mangiati dagli animali.

Chi mangia i funghi velenosi?

Quale animale mangia le cozze amanita - alci, volpi, gazze e orsi. Sono trattati da loro (come pensano gli scienziati) dai vermi. Ma quali animali mangiano le amanite, sarai esattamente sorpreso. Queste sono le nostre mucche. Sì, non hai sentito. Adorano solo questi funghi rossi macchiati.

Speriamo che da questo articolo tu abbia imparato cosa mangiano i funghi agli animali.

http://kratkoe.com/kakie-zhivotnyie-edyat-gribyi/

Cosa mangia una lepre in natura?

Zaitseobraznye - rappresentanti dell'ordine dei mammiferi placentari. Gli animali hanno una placenta, grazie alla quale i giovani sono nati abbastanza sviluppati, forti. Le femmine nutrono la loro prole con il latte.

Breve descrizione delle lepri

Una caratteristica distintiva sono le orecchie - lunghe, tubolari, non commisurate al corpo. Il beneficio delle orecchie è che aiutano gli animali a sopravvivere nelle condizioni pericolose della natura selvaggia.

La struttura del tubo digerente

La bestia si nutre di piante, radici, corteccia d'albero. Si nutrono di cibo pesante, quindi la natura ha fornito all'animale un grande cieco, denti costantemente in crescita. Non ci sono canini, c'è uno spazio vuoto tra gli incisivi e i molari, chiamato diastema. La fila destra e sinistra dei molari è collegata da un sottile ponte che forma un solido cielo osseo. La mascella superiore degli animali ha 2 paia di incisivi: grandi davanti, piccoli con piccoli incisivi dietro. I denti crescono costantemente per macinare gli incisivi, l'animale è costretto a mordicchiare.

Lo stomaco è composto da 2 dipartimenti responsabili di alcune funzioni:

  • fundal - fermentazione del cibo;
  • pilorico - spaccare cibo.

Dove vivono le lepri

Le lepri vivono dappertutto: nella tundra, nella taiga, nella steppa. Per natura sono solitari. Piombo notturno. Alla ricerca di cibo gli animali escono al buio in modo che il crepuscolo li nasconda ai nemici naturali. Dopo aver mangiato, gli animali tornano a casa prima dell'alba. In modo che nessuno possa indovinare la tana, la bestia si arrampica all'indietro, avendo precedentemente confuso le tracce.

La tana viene scelta con cura, scrupolosamente. Dovrebbe essere caldo, protetto dal vento. Gli animali non amano l'umidità, il rumore. Gli animali non scavare buche, scegliere un posto pronto: un cespuglio, terreno coltivabile, erba alta. A causa del colore, l'animale non può essere visto.

Sono degli homebodies, non cambiano il loro habitat. Se le persone o gli animali lo costringono a lasciare le loro case, la bestia non andrà lontano. La distanza massima dal luogo di residenza - 2-3 km, quando il pericolo passa, l'animale tornerà a casa.

Con l'arrivo del freddo, le lepri che vivono su altitudini più elevate scendono in pianura per aspettare l'inverno.

Dovrebbe essere notato la pulizia degli animali. Si siedono spesso e portano pulizia: lana pettinata e leccata.

Cosa mangia una lepre

Le lepri sono erbivori. La dieta degli animali varia a seconda della stagione e della regione in cui vive l'animale. In primavera, l'animale mangia giovani germogli.

Cosa mangia la lepre in inverno

L'inverno è un periodo difficile per gli animali selvatici. Con il freddo, gli animali scavano la neve, alla ricerca di erba secca. Possono essere trovati sui campi invernali, dove mangiano, a sinistra dopo il raccolto, spighette e radici. Animali che rosicchiano corteccia di alberi, arbusti nella foresta. Questo dà un sacco di problemi ai giardinieri, perché le lepri rovinano preziose varietà di alberi da frutto.

In estate

La dieta estiva è ampia. Gli animali mangiano le piante, guadagnando attivamente peso. Preferisci la parte superiore dell'erba: foglie, fiori. Mangiano denti di leone, picans, tanaceto, fragole, mirtilli.

Mentre mangiano, gli animali rimbalzano per valutare l'ambiente. Se l'animale ha notato o sentito il pericolo, inizia a battere rumorosamente i piedi per terra. Bussata - avvertimento di pericolo.

Riproduzione e longevità

Maschiatura con le zampe è usata dalle femmine durante il periodo dell'accoppiamento - attirano i maschi che vivono nelle vicinanze. Gli animali maschi dovrebbero lottare per rivelare un degno contendente per la zampa e il cuore di una bellezza dalle lunghe orecchie. Il periodo di corteggiamento è lungo: inizia da gennaio, termina in agosto-settembre.

La femmina porta la prole per circa 2 mesi, circa 43 giorni. In una cucciolata, la lepre porta 1-9 cuccioli. In inverno, da 1 a 4 hare nasce, in estate il numero aumenta. Le lepri nascono completamente coperte di lana, con gli occhi aperti. La femmina neonata lecca, scuote delicatamente per stimolare la circolazione sanguigna. Quindi, la madre li nasconde nel buco, va a cercare cibo. Per tre settimane la lepre nutre i giovani con il latte, quindi passano all'alimentazione indipendente. Se un samochka che allatta incontra le lepri di altre persone, le darà da mangiare. Anche se la madre morisse, i bambini orfani otterranno il latte necessario, non moriranno di fame.

Poiché migliaia di lepri non raggiungono la maturità e muoiono a causa degli artigli e dei denti dei predatori, gli animali hanno una naturale fertilità. Una rara peculiarità è peculiare agli animali - superfitting - la femmina può essere incinta di prole in diversi stadi di sviluppo. Gli individui raggiungono lo sviluppo sessuale di 6 mesi. Durante la stagione degli amori, la femmina emette suoni simili a borbottii umani.

Esternamente, è impossibile distinguere una lepre da una lepre. All'esame degli organi genitali, si può notare che i capezzoli addominali e mammiferi sono visibili nelle femmine.

In natura, le lepri vivono 7-8 anni

specie

In totale, sono note 32 razze di lepri, ma gli scienziati insistono sull'inclusione di lepri e conigli, di cui esistono circa 45 specie.

Lepre bianca

Questa è una bestia abbastanza grande, del peso di circa 1,5-5 kg. Le orecchie degli animali possono avere una lunghezza massima di 10 cm. La piccola coda corta è sempre candida, le dimensioni variano dai 5 ai 10 cm. Le zampe della lepre bianca sono larghe e spesse, il che gli consente di saltare sulla neve profonda e sciolta.

Il colore della lepre in estate dipende dalla gamma: dal grigio con strisce rosse al grigio scuro. Il ventre della bestia è bianco. Lepri più grandi e più pesanti, ma a colori non differiscono. In inverno, la lepre indossa una pelliccia bianca come la neve, per la quale ha ricevuto il suo nome.

La lepre bianca può essere trovata anche in Argentina. In Russia, vive ovunque, è un oggetto di caccia, perché la carne di lepre è famosa per la sua tenerezza.

Lepre bruna

L'animale pesa circa 6-7 kg, il colore è grigio scuro con macchie, gli occhi sono marrone scuro. Le orecchie della lepre sono lunghe, possono raggiungere i 14 cm, la coda è allungata, la sua lunghezza è di circa 8-14 cm, poiché questa specie vive in luoghi con una piccola quantità di neve, le sue zampe sono strette e dense. La bestia preferisce la steppa.

Rusack fu introdotto in Australia, dove divenne un disastro nazionale. La riproduzione incontrollata ha portato alla morte della fauna locale, la perdita di un numero enorme di colture. La dottrina è condotta una ricerca volta ad eliminare la bestia dal territorio dell'Australia.

Tolai lepre

Animale del deserto abituato a vivere in un habitat caldo. La dimensione della bestia è piccola. Peso: 1,5-3 kg. Le gambe sono lunghe, strette. Distinto da lunghe orecchie, coda. La pelliccia è grigia con una foschia giallastra o marrone. Colori scuri e chiari si alternano, la lepre sembra colorata. La coda dell'animale è scura, ma c'è una caratteristica distintiva - alla fine di una spazzola di capelli bianchi e duri.

Lepre mancese

Un animale fragile in miniatura, che pesa fino a 3 chilogrammi. Ha orecchie corte, coda. Il cappotto è variegato, con una fascia di capelli neri visibile nel centro della schiena. A volte ci sono i melanisti - lepri con il colore del mantello nero.

Lepre di antilope

In Russia, non si verifica. Habitat - Messico, Arizona negli Stati Uniti. Le orecchie della bestia raggiungono i 20,5 cm e servono non solo per l'udito. Dato il clima caldo, le orecchie sono una specie di scambiatore di calore, che aiuta ad abbassare la temperatura corporea.

Lepre cinese

L'animale in miniatura che pesa fino a 2 kg vive principalmente in Cina, Vietnam. Ama le colline, i prati con erba bassa.

Lepre riccia

Abita il Tibet, in Cina. L'animale è piccolo, del peso di circa 2 kg. Tavolozza dei colori dal nero al giallo sporco.

La varietà di lepri è incredibile, ma le loro abitudini sono quasi identiche. Gli animali servono come oggetto di caccia a causa della carne tenera, della pelliccia spessa. Spesso un animale catturato muore di paura, avendo un cuore spezzato.

http://mygreenworld.ru/zhivotnye/chem-pitaetsya-zayats-v-prirode/

Dieta delle lepri

Durante i lunghi anni della sua esistenza, la lepre non fu mai addomesticata dall'uomo. Ma a volte capita che una lepre selvatica e indifesa entri nelle case della gente, e una persona ha bisogno di dargli da mangiare. Il cibo che le lepri alimentano nella foresta ea casa è significativamente diverso.

Dieta delle lepri

Descrizione delle bestie

Di solito, un animale selvatico della famiglia delle lepri acquisisce prole nell'ultimo mese di inverno. Dopo la comparsa di piccole lepri, la femmina le nutre per prime, poi lascia la tana, in modo da non attirare gli animali predatori con il suo profumo. Dopo un po ', ritorna di nuovo con l'intenzione di dar loro da mangiare e ripartire. Quindi la femmina si comporta fino a quando la lepre ha i denti. I primi denti degli animali giovani cominciano a scoppiare all'età di settimane. Poi la madre trascina l'erba nella buca per i giovani. La prima esca inizia il decimo giorno della vita.

Le giovani lepri si nutrono di erba e, dopo l'età di un mese, non hanno più bisogno dell'aiuto della madre.

specie

Diverse specie di questo birichino animale erbivoro vivono nell'ambiente selvaggio. Tutti si differenziano per pelo, taglia e comportamento. Sul territorio della Russia sarà in grado di incontrare i rappresentanti di ciascuna delle razze.

lepre

Questo animale vive nella zona delle steppe delle foreste del nostro paese, nella parte meridionale degli Stati Uniti e in Mongolia. Per mascherare in inverno, l'animale cambia la sua pelliccia grigia naturale in una pelliccia bianca come la neve. Solo le orecchie alla fine rimangono nere. In estate, un animale selvatico che vive nella foresta mangia funghi, cereali, denti di leone, sorbo, mirtilli e forbs. Nei campi, i cavoli diventano cibo per i roditori selvatici, nel giardino gli animali rosicchiano cipolle, carote e ortaggi a radice. In autunno, la lepre bianca sopravvive mangiando giovani rami di cespugli. In inverno, quando il cibo è stretto, l'animale affamato si nutre della corteccia di pioppo tremolo, salice e betulla.

lepre

Si tratta di una grande lepre con pelliccia marrone con peli bianchi, neri e grigi su tutta la pelliccia. L'animale vive sul territorio dell'Estremo Oriente, del Kazakistan, dell'Iran e della Turchia. Le lepri si nutrono di denti di leone, cicoria e cereali. Questi animali della foresta causano grandi danni alle piantagioni di melone, verdura e frutta. In inverno, la bestia rode corteccia d'albero, piccoli gambi di giovani alberelli e arbusti. Preferisce mangiare l'acero, la corteccia di quercia, per estrarre i semi di frutti e piante da sotto le derive della neve.

Tholey

Rappresentanti di questa varietà, che ha una piccola taglia con gambe e orecchie lunghe, vive sul territorio della Russia principalmente nella zona delle steppe, nonché sui territori del Turkmenistan, del Tagikistan e dell'Uzbekistan. In natura, la base della loro dieta è la vegetazione verde. All'inizio della primavera, le persone mangiano i tuberi e le radici delle piante erbacee. In estate si cibano di cereali e carici, in autunno - orzo, grano e mais. In inverno, con la mancanza di cibo verde, la lepre mangia la corteccia su alberi e arbusti, giovani germogli.

mancese

La popolazione più numerosa vive in Estremo Oriente, sulla costa dell'Amur e nella parte settentrionale della penisola coreana. Esternamente, la specie assomiglia ad un gattone selvaggio - pesa circa 2,5 kg, ha un corpo di pelo corto, corto e di piccola lunghezza. Con l'avvento di un'altra stagione, la pelliccia non cambia. Queste lepri mangiano come lepri bianche, nella stagione fredda si nutrono di corteccia d'albero, giovani gambi di piante e cespugli. Durante il periodo primaverile e autunnale vengono mangiati frutti e bacche.

Cibo in natura

L'alimentazione delle lepri in natura dipende dalla stagione. In estate nella foresta, la lepre si nutre di giovani ramoscelli di alberi da frutto. Gli animali amano sgranocchiare gli steli e le foglie, a volte mangiano le radici, ma solo i giovani.

Orecchio mangiato principalmente con cibo vegetale - le radici e la corteccia di alberi, foglie e steli di piante, è felice di mangiare giovani germogli di arbusti

Nella seconda metà dell'estate, le lepri selvatiche si nutrono dei semi delle piante erbacee. Le più preferite sono le infiorescenze e i germogli di denti di leone, trifoglio, cicoria, erba medica, tanaceto e colza. Da piante coltivate, la preferenza è data a cereali e girasole. I giovani e le lepri mature amano anguria e melone.

In inverno nella natura, le lepri si nutrono di semi di erba, di prati e di piante di steppa, si nutrono di raccolti da giardino (frutti, radici), scavando da sotto la neve.

In inverni rigidi, un animale selvatico non è in grado di estrarre il cibo per sé e la sua famiglia da sotto la fitta coltre di neve, quindi si nutre della vegetazione degli alberi - la corteccia e i germogli dell'albero. Gli alberi più amati: quercia, mela, acero, pera, salice e pioppo.

Con una mancanza di minerali e sostanze nutritive, l'animale mangia anche il terreno o piccoli ciottoli. È erbivoro, ma ci sono stati casi isolati in cui il lepre affamato mangiava carne da pernici bloccate in reti da caccia o trappole.

Regole di alimentazione

Portare le lepri alimentari in casa all'alimentazione naturale è problematico. Per nutrirli a casa dovrebbe essere almeno due volte al giorno, e in piccole porzioni, per eliminare il rischio di indigestione. Una singola porzione per una piccola lepre è di 5-10 ml.

Il coniglio mensile inizia a nutrirsi da solo. Con una caccia, le foglie dell'albero da frutto (ciliege, ciliegie, prugne), bacche, verdure (cavoli, carote, barbabietole) vengono mangiate da una lepre giovane, le mele sono preferite dai frutti. L'alimentazione succulenta è la base dell'alimentazione in estate. Alle persone giovani e adulte vengono date erba secca e erbe di steppa.

Il mangime del negozio viene introdotto nella dieta a partire dai due mesi di età. Con l'alimentazione precedente questo cibo può causare problemi al tratto gastrointestinale. Con l'arrivo dell'inverno, gli individui vengono alimentati con fieno da erba di prato e rametti di alberi da frutto. Il foraggio per l'inverno viene prodotto in estate.

Manutenzione e cura

Una lepre che vive in una foresta o in una zona di steppa, per tutta la sua vita, percorre centinaia di migliaia di chilometri, quindi tenere a casa un tale animale è controindicato. Per la sua manutenzione temporanea adatta camera spaziosa - una voliera o una gabbia. Alcuni allevatori mantengono gli animali all'aperto nei loro alloggi. Ma è necessario tener conto del fatto che gli individui lasceranno le loro feci dappertutto, dovrete periodicamente raccogliere i loro escrementi.

I conigli giovani hanno bisogno di calore, devono fare un massaggio addominale e asciugarsi sotto la coda con un batuffolo di cotone inumidito con acqua tiepida

La lepre giovane ha bisogno di cure:

  • le condizioni termiche ottimali per il bestiame giovane sono 20 ° С;
  • dopo ogni poppata, gli animali vengono massaggiati nell'addome per migliorare il processo digestivo;
  • spugna di cotone inumidita con acqua tiepida, si desidera pulire sotto la coda.

Fatti interessanti

Questi rappresentanti selvaggi dell'ordine dei lagomorfi hanno caratteristiche uniche:

  1. Le lepri hanno una maggiore resistenza e sono in grado di superare grandi distanze in un giorno, sviluppando una grande velocità (circa 50 km all'ora). L'inseguimento di una lepre durante una caccia richiede un'elevata spesa energetica dai cani dormienti.
  2. Le orecchie dell'animale sono una sorta di regolatore di temperatura - attraverso di loro va il calore in eccesso.
  3. Nella stagione delle precipitazioni, la bestia preme le orecchie alla testa, in modo che l'acqua non cada dentro e non causi malattie.
  4. L'aspettativa di vita media delle femmine è di 9 anni, i maschi - 5 anni. Nelle condizioni di una casa o appartamento con la cura adeguata, un individuo vive per circa 13 anni. Ciò è dovuto al fatto che in natura, molti predatori - i lupi, quasi tutte le specie di rapaci, che sono in grado di far fronte a tale preda, cacciano una lepre. Un individuo non può vivere fino a 13 anni.
  5. Considerando il fatto che la lepre rosicchia costantemente la corteccia degli alberi, i rami, i denti rapidamente si sfaldano, si deteriorano e cadono, ma i nuovi incisivi crescono al loro posto.
  6. Fuggendo dai predatori, l'individuo non lascia mai il suo territorio.
http://pro100ogorod.ru/kroliki/chem-pitayutsya-zajcy.html

Per Saperne Di Più Erbe Utili